lavanda per il bouquet, per i segnaposto e …per il matrimonio di Maria Cristina e Andrea

Tanti i FIORI, anzi TANTISSIMI, per  Maria Cristina e Andrea, SPOSI giovani e romantici.

Andrea_E_MaryIl filo conduttore è stato la lavanda per i giovani sposi che avevano le idee chiare su come doveva essere -e lo è stato- il loro matrimonio.

Il Color lavanda per i foglietti del tableau mariage, per la matita usata per scrivere gli inviti e i segnaposto.
I fiori – le spighe – della generosa e stagionale lavanda, per confezionare i mazzetti dei segnaposto, per arredare i tavoli di servizio, buffet e buvette, da inserire, a fasci, nei vecchi secchielli in zinco.
I vasi di Lavandula angustifolia  per arredare i vecchi cassetti, a far da cornice all’angolo della piscina tra la profusione dei cespugli delle rose rosse.
Solo spighe di lavanda a formare il bouquet della sposa.

Mary è stata felice, quando slegando il nastro in pizzo della scatola, ha trovato il suo sognato bouquet.
Mi aveva chiesto espressamente: “per il mio bouquet voglio un mazzo lungo di campo. Immagina di stare in mezzo al campo di lavanda e di raccogliere le spighe facendone un fascio. Direttamente lì sul campo. Come sicuramente fai quando passeggiando trovi i fiori che ti piacciono 😉” (è così evidente?) E io l’ho accontentata!11036413_10207179993519956_4573595256576700197_n

E nei conetti handmade: petali di rosa, ortensie, margherite e fiori …ops anche un paio di occhiali?

Un grazie di cuore a Mary e ad Andrea, ragazzi giovani ma determinati, per le belle parole ricevute, e per aver potuto realizzare questo matrimonio ...che è nelle mie corde come nelle loro! Auguri!

Le foto sono state scattate al volo e prese da FB, quelle ufficiali le troverete presto sul mio sito betticalani.com

 

Annunci