Gnomi segnaposto per la mise en place di Natale al verde

Con Natale al Verde si ritorna bambini. E’ bello e fa sognare! Ma non solo!
Realizzare le piccole cose che decoreranno le nostre case, ogni volta è anche una piccola sfida e un ritorno al passato.
Il ricordo torna a tantissimi anni fa … quando insieme a Pini costruivo tanti piccoli pensieri per la mamma ed il papà.

La mela annurca o melannurca quest’anno è stata la protagonista delle mie decorazioni natalizie. Belle e buonissime ne parlerò a breve qui.
In foto una coroncina di clematis, con appese 3 mele, realizzata durante uno degli workshop Aspettando il NataleDSC_0313_1Erano tanti anni che non usavo questo colore per la mia casa e per il 2015 ho accontentato la mia famiglia che da sempre mi suggerisce di aggiungere un tocco di rosso alle decorazioni di Natale.

cesti di mele e bacche– 3 giorni. Se non avete ancora pensato alla vostra Tavola dalle Feste -e vi piace il rosso- vi propongo un’idea facile e simpatica, da realizzare anche con i bambini. Sicuramente si divertiranno.

come si fa:
Incollate la noce sulla sommità della mela, ritagliare un triangolo dal pannolenci per realizzare il cappello e incollatelo alla noce. Tagliate dal cotone un triangolo per la barba che attaccherete sempre con la colla a caldo alla noce. Infine attaccate una perlina di legno per fare il naso. A questo punto manca solo un bigliettino con il nome del commensale. Potete pinzarlo al cappello oppure posizionarlo davanti al simpatico gnomo.20151222_Gnomi_segnaposto_720151222_Gnomi_segnaposto_6
Tratto dal libro Tavole Fiorite di Mara De Stefani

 

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Blossomzine blog
Cakegardenproject
Capo Verde
GiardiNote
Giardino Metropolitano
Giato Salò
Home Refresh
Kokedama & Co
La Vie en Rose de Sami
Lavori in Giardino
L’orto dei colori
L’ortodiMichelle
Madreselva studio di progettazione
Orti in progress
Pane, amore e magia – diario di una Heidi moderna, e più figa
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Salvia e Rosmarino
Shabby Chic Interiors
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Vivre Shabby Chic

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

Natale al Verde con l’oro e il bianco per un centrotavola trasparente

Tanti anni fa imparai da una valida insegnante svizzera come usare i fiori artificiali
-solo bellissimi-  ottenendo degli ottimi risultati.
L’importante è osservare la stagionalità. 
Vale a dire che utilizzeremo il fiore secondo il periodo che stiamo vivendo

Fatto l’albero, il presepe, e la ghirlanda per la porta, è tempo di pensare alla decorazione della tavola per il pranzo di Natale. Dato il periodo che stiamo vivendo ho pensato di realizzare una composizione che possa durare per tutto il periodo delle feste senza appassire e che possa essere utilizzata sempre e non solo in mezzo ad una bella tavola imbandita.

20141220_Composizione_Natale_amica_ViaVeneto (12)_A

occorrente
vasi cilindrici
3/4 fiori di hippeastrum bianco
qualche rametto di abies nordmanniana
foglie di Viburnum Pragense
pigne del cedro del Libano
filo di cotone oro
nastro operato
nastro oro
bomboletta spray oro

IMG_6454_1Il procedimento è proprio facile, basta introdurre nei vasetti un fiore qualche foglia spruzzata d’oro, una pigna poco luccicante e qualche rametto di abies per sembrare il tutto quasi vero.20141220_Composizione_Natale_Ho unito i vasi fra loro con del nastro retato rigido facendolo passare attraverso i fori
20141220_Composizione_Natale_amica_ViaVeneto (1)_A20141220_Composizione_Natale_vasi_serax
Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!NATALEALVERDEGLITTERIn linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Blossomzine blog
Cakegardenproject
Capo Verde
GiardiNote
Giardino Metropolitano
Giato Salò
Home Refresh
Kokedama & Co
La Vie en Rose de Sami
Lavori in Giardino
L’orto dei colori
L’ortodiMichelle
Madreselva studio di progettazione
Orti in progress
Pane, amore e magia – diario di una Heidi moderna, e più figa
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Salvia e Rosmarino
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Vivre Shabby Chic

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

#NatalealVerde e la tavola delle feste si veste di foglie scintillanti

Ancora una volta le foglie della Magnolia Grandiflora mi sono servite per le decorazioni floreali.
Oltre ai miei classici cachepot per i ciclamini bianchi qui, oggi vi propongo dei semplici segnaposto per due tipi di mise en place: a sinistra naturale ma molto elegante, a destra moderna e molto luminosa.

Cercate di scegliere foglie della stessa grandezza e abbastanza piatte se possibile. Per dare il tocco naturale, utilizzate la pagina inferiore della foglia, quella marrone.

Spruzzate un po’ di colla spray e versatevi a pioggia -leggera- del glitter argento e bianco.
Decorate con un piccola pigna bianca – che avrete precedentemente verniciato – applicandola con la colla  a caldo, oppure con un cuore di feltro e un rametto di Gipsophyla

Un’altra idea carina è quella di scriverci la vostra lettera.
Posizionate la dima con la lettera scelta sulla foglia facendola aderire bene. Spruzzate la colla a spray e versate a pioggia -leggera- del glitter, cercando di non uscire dai bordi.12313739_10208352916090449_8737148292537463905_n

Il risultato sarà soddisfacente!Potrete anche farne dei doni per le amiche😉!

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!NATALEALVERDEGLITTERIn linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Blossomzine blog
Cakegardenproject
Capo Verde
GiardiNote
Giardino Metropolitano
Giato Salò
Home Refresh
Kokedama & Co
La Vie en Rose de Sami
Lavori in Giardino
L’orto dei colori
L’ortodiMichelle
Madreselva studio di progettazione
Orti in progress
Pane, amore e magia – diario di una Heidi moderna, e più figa
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Salvia e Rosmarino
Shabby Chic Interiors
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Vivre Shabby Chic

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

#NatalealVerde inizia sotto una stella di muschio

Buongiorno a Tutte, ben trovate e ritrovate. Felice di far parte per la terza volta di questa bell’iniziativa. Ringrazio gli organizzatori per l’impegno e la costanza!!!
Riciclo, atmosfera, creazioni fai da te e profumo di bosco. Ho pensato di iniziare la nostra ‘maratona’ con un segnaposto da realizzare con il muschio.muschioLo sapete nei boschi non si può raccogliere, ma lo si trova facilmente presso i garden, i vivai o dai fioristi. Acquistatene anche in abbondanza, se tenuto in luogo fresco e asciutto durerà per tantissimo tempo.

Disegnate la stella su un pezzo di cartone e ritagliatela con le forbici. Magari più pulite delle mie 😞. A fine giornata capita di averle così …
Ho preparato un tutorial che potrete scaricare  Stella_a_5_punte_muschio

Prendete delle porzioni di muschio e avvolgetele attorno alla stella di cartone. Passate il solito filo di ferro in spoletta per fissare il muschio alla sagoma. Stringete un po’ quando passate il filo. A lavoro ultimato prendete le forbici e tagliate il muschio in eccedenza tra una punta e l’altra dandogli la forma della stella. A questo punto basterà decorarla a piacere con un fiore in centro oppure anche con una mini boule di Natale. Winter wedding shooting 78Stelle anche per il Woodland Wedding. Cliccate qui se volete vedere gli sposi


Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!NATALEALVERDEGLITTERIn linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Blossomzine blog
Cakegardenproject
Capo Verde
GiardiNote
Giardino Metropolitano
Giato Salò
Home Refresh
Kokedama & Co
La Vie en Rose de Sami
Lavori in Giardino
L’orto dei colori
L’ortodiMichelle
Madreselva studio di progettazione
Orti in progress
Pane, amore e magia – diario di una Heidi moderna, e più figa
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Salvia e Rosmarino
Shabby Chic Interiors
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Vivre Shabby Chic

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

#NatalealVerde_con sfere di nuvole

L’atmosfera natalizia è nell’aria.
Questa mattina arriva dalla cucina un dolce profumo di vaniglia che annuncia la festa.
Benedetta sta preparando i biscotti a forma di cuore da regalare alle amiche. E’ diventata bravissima! 20141223_sfere_di_nuvole_4

Oggi si conclude l’ultimo appuntamento di NatalealVerde.
Un grazie di  va agli infaticabili organizzatori e anche a tutti i partecipanti.
E’ stata una bell’occasione per conoscere nuovi blog e intrecciare amicizie.

Le solite sfere, costruite anni fa, utilizzando i rami delle potature di un rampicante di cui non ricordo il nome, ahimè, le ho utilizzate per arredare il vaso del Ficus Benjamin.

20141223_sfere_di_nuvole_1

 

 

A fine inverno si potano i rampicanti e potremo realizzarle insieme.
Vanno benissimo: la solita clematis vitalba, i lunghi rami della rosa banksia (dopo la fioritura), quelli del glicine, della lonicera e naturalmente quella della vite.

L’idea di inserire l’ovatta, mi è venuta martedì scorso quando ho cercato il ricamo con il Babbo Natale.

Dovrebbe servirmi per confezionare i cuscinetti del ricamo e invece guardate quest’anno dove l’ho messa?
Nelle sfere…sembrano nuvole

 

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!

natalealverde

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Art and craft
Cakegardenproject
Centopercentomamma
Dana garden design
Giardinaggioirregolare
Giato Salò
Home Shabby Home
Hortusinconclusus
Il Castello di Zucchero
La malle de maman
L’ortodiMichelle
Orti in progress
Ortodeicolori 
piciecastagne
Piccolecose
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Sahbbysoul
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Verdeinsiemeweb

 banner_giardinaggio

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

 

evergreen wreath per un #NatalealVerde

evergreen wreath Da sempre mi piace il fai da te e cerco di applicarlo al mio lavoro!
C’è stato il tempo del tricot o knitting come usa dire oggi, dell’uncinetto, del cucito, fino ad arrivare al mondo del ricamo.
Non tutto però, solo il punto croce.
Per un lungo periodo ho ricamato sempre.  In vacanza, in auto, anche a letto,  facendo le ore piccole per vedere realizzato quel piccolo particolare.
Ogni nuovo lavoro è stata una sfida. Ricercare – il più delle volte on-line –  disegni particolari da realizzare su lino fine – of course -. Quello con più’ fili, il classico lino Bellora.
Lavori molto più lunghi, ma preziosi.ricamo con Babbo NataleDi tutti i miei lavori eseguiti non ne ho incorniciato neanche uno, pero’ mi piacciono sempre, e ogni anno a Natale, ne scelgo uno a tema, e cerco di valorizzarlo.

E’ la volta di questo Babbo Natale americano, non difficile da eseguire, che ho posizionato dietro alla corona di salice.  Hobby & Work
Realizzata un po’ di anni fa, a differenza delle altre, non viene rimossa dopo il periodo natalizio.evergreen wreath_1

La sua esecuzione, rispetto alle classiche corone verdi, è più complicata. Si intrecciano i finali del ramo del salice contorto con molta pazienza e un po’ di abilità.

evergreen wreath_2Le lucine con la batteria, che belle!!!

Un modo ricicloso per utilizzare ciò che si ha in casa ed essere in linea con il mood dell’iniziativa

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!

natalealverde

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Art and craft
Cakegardenproject
Centopercentomamma
Comida De Mama
Con le ballerine verdi
Dana garden design
Giardinaggioirregolare
Giato Salò
Home Shabby Home
Hortusinconclusus
Il Castello di Zucchero
La malle de maman
L’ortodiMichelle
Orti in progress
Ortodeicolori 
Piccolecose
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Sahbbysoul
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Verdeinsiemeweb

banner_giardinaggio

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

 

Una finestra per #NatalealVerde

E’ sabato sera, sono quasi le 19 e anche l’ultima signora, che durante il workshop diventa amica, lascia il laboratorio con in mano le sue creazioni.201421129_workshop_delle_feste (48)_

Il sacco del verde da buttare, i nastri da riavvolgere, coltellini e cesoie da riporre nella scatola, ma mi siedo un attimo, e sorseggiando l’ultimo goccio di tè, un po’ stanca, ma soddisfatta, ripercorro tutto il pomeriggio dall’inizio fino all’ultimo saluto.

E cosi’ ripenso a Mara, che al telefono mi racconta che si iscrive al workshop per continuare il lavoro del nonno.  Era lui che realizzava le corone natalizie, con le potature della vite, del glicine, e non so…
Vuole imparare a realizzarle per sé e per sua figlia,  per continuare la tradizione ricordando il nonno, scomparso prematuramente, e pensare che niente è perduto.
Pomeriggi che scaldano il cuore

Ritorno coi i piedi per terra e ahimè devo riordinare. E così che mi viene un’idea riciclosa -come vuole l’iniziativa alla quale aderisco con questo post-
Riutilizzare tutti  i rami di abies picea, serviti per costruire le corone, che, ormai privati da tutti i loro rametti laterali sono spogli e sembrano tanti bastoni con tanti spuntoni.PicMonkey Collage

Ma è tardi, è ora di chiudere il laboratorio. La faro’ domani.

Oggi invece vi lascio, una finestra con alcuni momenti del workshop e con alcune delle realizzazioni ambientate.
Ogni volta è diversa dalla precedente. Quello di sabato, è stato un laboratorio dove hanno partecipato mamme e figlie di tutte le età…

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!

natalealverde

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:
Aboutgarden
Art and craft
Cakegardenproject
Centopercentomamma
Comida De Mama
Con le ballerine verdi
Dana garden design
Giardinaggioirregolare
Giato Salò
Home Shabby Home
Hortusinconclusus
Il Castello di Zucchero
La malle de maman
L’ortodiMichelle
Orti in progress
Ortodeicolori 
Piccolecose
4piedi&8.5pollici
Quattro toni di verde
Sahbbysoul
Ultimissime dal forno
Un giardino in diretta
25mqdiverde
Verdeinsiemeweb

 banner_giardinaggio

“Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell’iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest