#fioridivenerdì- – fedeli fioriture del sottobosco

Ed è così che da quasi 20 anni il mio sottobosco fiorisce di giallo e di blu.

Il cortile superiore della casa è a nord, luminoso, ma non assolato tranne che nelle ore centrali della giornata. Varcando il cancelletto ci si imbatte in un grosso acero palmatum- punto di forza- che domina quasi tutto il giardino.

Sotto alle sue fronde leggere, cresce benissimo un ‘ortica’ Lamium galeobdolon, che oltre a fare da buon tappezzante, in primavera regala una  fioritura incredibile di un bel giallo tenue. Questa erbacea ve la consiglio vivamente: è generosa – un po’ invadente- e non richiede nessuna cura.

Insieme avevo messo delle piante di Vinca major – che però- negli anni un po’ si sono perse.

Lamium galeobdolon è una perenne sempreverde, dal fogliame maculato di grigio. Predilige posizioni di mezzombra in terreno, ricco, leggero, fresco. Fiorisce a Maggio e giugno e quest’anno -nonostante il freddo che c’è stato- è già fiorita… miracoli della natura!