#fioridivenerdì- – – – – il succo del melograno bevuto in Israele

non me lo scorderò mai! 20140517_israele_giordania (131)_AImmerse nel suk di Gerusalemme  – noi –  un gruppo di sole donne ci fermavamo ad ogni bottega.20140517_israele_giordania (124)_AEravamo attratte e affascinate dai colori, dai profumi e  dai sapori.
Al banchetto della frutta siamo state completamente rapite, e tutte abbiamo bevuto il succo della melagrana.
Israele e Giordania: un viaggio tutto al femminile, bellissimo e che rifarei subito.
20140517_israele_giordania (132)_A

 

Il melograno da frutto è del tutto simile al melograno da fiore e la pianta è sempre la stessa: Punica granatum, cambia solo la varietà: alcune sono selezionate per dare una fioritura intensa e con diversi colori, altre per produrre frutti succosi e belli.

Il Melograno da fiore ci regala per tutta l’estate un’abbondante fioritura. A seconda della varietà, i suoi fiori possono essere gialli, arancioni o vermigli. Il più delle volte accade che queste varietà sono sterili e non danno frutti. Ma altre invece sono state selezionate nei secoli scorsi per offrire frutti grossi e carnosi.

Il melograno è originario dell’Asia Occidentale e i benefici del succo della melagrana, la bacca, cioè il suo frutto, erano conosciuti fin dagli antichi che lo identificavano come La cura di tutti mali.

L’autunno è il periodo migliore per gustarne  i frutti maturi e buoni. Fatene una spremuta, il suo succo rosso ha molteplici proprietà. Ricchezza d tante vitamine e antiossidanti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...