#fioridivenerdì- – – – – – – seduta sulla panchina ad osservare il mio giardino

Guardo compiaciuta il lavoro svolto in questi anni: un bell’angolo verde! Non era proprio così quando arrivai qui, un po’ di anni fa. A dire il vero, c’erano tanti grossi alberi ad alto fusto, perlopiù sempreverdi, nessuna erbacea perenne, nessun rampicante e disseminate qua e là nel prato piante di rose moderne.

… Ma non voglio tediarvi con la storia del mio giardino, che poi sarà sicuramente simile alle vostra.

Oggi nella giornata dedicata ai lavoratori, vorrei invece invitarvi, a riposare sulla vostra panchina. Soffermarsi ogni tanto fa bene, aiuta a rigenerarsi.

cuori di banksiae

DSC_0027t DSC_0028tDSC_0030t

Per ragioni di bon vivre’ familiare, ho dovuto dare una generosa sforbiciata alla mia bella rosa  Banksiae ‘Alba Plena‘. Piantata anni fa vicino ad un vecchio pozzo, ogni anno  mi regala profumate ed abbondanti fioriture. I suoi flessuosi e lunghi rami, privi di spine, cadono a terra formando un maestoso cespuglio. I minuscoli fiori bianchi riuniti a mazzetto sono attesi come la manna per tutto l’anno.

Mi è venuta un’idea…
DSC_0003DSC_0007Mentre accorciavo e ridimensionavo la pianta, gettavo a terra i rami recisi. E’ bastato uno sguardo a farmi venire un’idea.

Invece di intrecciare i rami per una veloce ghirlandina, perché non fare un cuore?
Per il mio mazzetto: rosa  Cubana, Rosa Rubiginosa, bocciolo di rosa Barni (ahimè non so ancora il nome), fragoline matte e fiorellini gialli.

note culturali
Le rose Banksiae,  conosciute e coltivate in Cina già nella metà del Cinquecento, arrivano in Europa solo alla metà del ‘700, grazie al botanico Sir Joseph Banks, fondatore della Royal Horticultural Society.

Le Banksiae sono rose sarmentose di dimensioni importanti, possono infatti raggiungere i 15 metri di altezza. Nei primi anni di vita necessitano di un sostegno: un muro o un tronco di un albero andranno benissimo. Questo servirà anche da riparo contro il  freddo, anche se si sono rivelate più rustiche di quello che si pensava. Crescendo, si formerà il tronco che sosterrà la pianta. Le Banksiae fioriscono precocemente una volta all’anno, ad aprile. A seconda della varietà, i fiorellini raccolti in piccoli mazzi possono essere semplici o doppi, bianchi o gialli. Non necessitano di potatura… se non di contenimento!fiori

Rosa Banksiae ‘normalis‘ è la rosa specie, fiore semplice bianco, profuma di violetta
Rosa Banksiae ‘Alba Plena‘ fiori stradoppi bianchi, profumata
Rosa Banksiae ‘Lutescens‘ fiore semplice giallo
Rosa Banksiae ‘ Lutea‘ molto robusta,  fiorisce di giallo a fiore stradoppio, non profuma
Rosa Banksiae ‘Purezza‘, creata negli anni sessanta in Italia,  ha fiori bianco puro, foglie verdi scuro può essere leggermente rifiorente.

La prima ad arrivare in Europa fu  Banksiae ‘Alba plena’ nel 1807P1020732