un clematis dai fiori blu e profumati per il giardino di ottobre

Ad impreziosire la mia aiuola (qui) di Aspirine Rose, lavande e geranium, una Clematis erbacea dai fiori blu e profumati.Siamo soliti pensare alle clematis come piante rampicanti, a foglia caduca -quasi tutte-  e quasi sempre molto vigorose. Le ammiriamo quando si arrampicano su tralicci, ricoprono porzioni di muro o vecchi tronchi di alberi. Hanno fiori di vari colori e dimensioni ed alcune dopo la fioritura si ricoprono di ‘pappi’ simili a dei leggeri piumini.

Cercavo un cespuglietto leggero da mettere nell’aiuola che avesse piccoli fiori. Ed ecco che a un’ Orticola di anni fa la trovai da Beatrice Consonni. Piantata sulla destra dell’aiuola, Clematis heracleifolia “Wyevale” era quello che cercavo!
Oggi l’aiuola è adulta e la clematis con i suoi piccoli fiori azzurro chiaro -simili a quelli dei giacinti- che fanno pendant con quelli del geranium ci sta benissimo! Anche la sua forma contenuta, leggera e la sua altezza massima di 1 metro, è ben proporzionata e si integra bene con i cespugli delle Aspirine Rose.
Inoltre il suo profumo delicato mi accompagna quando rincaso. 

Clematis heracleifolia “Wyevale” è un’erbacea perenne, proveniente dalla Cina, vigorosa e robusta. Nelle nostre zone resiste bene anche in inverno, quando le temperature minime scendono sotto lo zero. Si adatta bene in qualsiasi terreno da giardino, umido, meglio se poco calcareo. Predilige zone luminose con sole del mattino. Non necessita di potatura, in quanto d’inverno la parte aerea secca del tutto.
Si pianta da ottobre fino a maggio.

Domani  inizia Orticolario, la grande kermesse floreale del lago di Como che si svolge a Cernobbio.  Un’occasione -se vi è piaciuta questa insolita clematide- per cercarla dai vivaisti di erbacee perenni, di rampicanti e ovviamente da chi vende solo clematidi.
E …se non la trovate, ricordate che le mostre d’autunno sono appena iniziate!!!

Annunci

#fioridivenerdì- – – – – il piccolo bouquet con le garden rose

Quest’anno l’aiuola vicino all’ingresso di casa è straordinaria. Le Aspirine Rose sono tutte fiorite, il caldo di questo ultimo periodo le ha fatte sbocciare in anticipo rendendole esuberanti. Sicuramente i cespugli di L. Angustifoglia ‘Hidcote Blue’ da un lato, e le piante del generoso Geranium rozanne dall’altro, piantati alla base delle rose fanno risaltare il bianco delle corolle. 

Ho reciso qualche ramo per realizzare dei piccoli bouquet per la mise en place di questa sera.
Li sistemeró tutti insieme nella vecchia zuppiera bianca, e a fine cena poi li regalerò alle mie amiche.  

#fioridivenerdì- – – – – giardino di rose

Martina e Federico sono giovani, romantici, e amano le cose semplici.
Dopo la cerimonia in chiesa, gli sposi hanno accolto i loro invitati nel giardino di casa.

shooting_shabby chic wedding (96)_-foto Maria Crea-

In fondo al parco c’è un filare di vigna, il luogo che gli sposi hanno scelto per allestire il tavolalo dei dolci, o sweet table. Tra una pianta e l’altra ho trovato un filo dove ho appeso tante  bottiglie blu con i mazzi di Apirine Rose. Un piccolo fiocco di tulle ci ricorda che è un matrimonio.

#fioridivenerdì- – – – – mise en place autunnale shuè shuè

Siamo di fretta in questo fine settimana di ottobre! Tanti gli appuntamenti dove andare e le cose da vedere.
Ma …mi porto avanti e preparo una mise en place per la serata di sabato. È facile, duratura e buona, fatela anche voi!20151016_mise_en_place_d'autunno

Occorrerà un piatto, meglio se piano, del muschio anche secco, delle prugne viola, fiori di Ortensia sul rosa, dei boccioli di Aspirine Rose, rametti di Acero, spighe di Erica calluna bianca, fiori di Erba Luigia e di Verbena bonariensis.
Ma se a disposizione avete altri fiori andranno benissimo, basterà rimanere sulla nuance del rosa e del viola con accenni di verde non brillante.20151016_mise_en_place_d'autunno_2Buon fine settimana a tutti!

il regalo più bello

Aspirine RoseT

questa mattina quando ho aperto gli occhi, ho visto un biglietto sul tavolino…

“la parola Madre è nascosta nel cuore e sale alle labbra nei momenti di dolore e  felicità come il profumo sale dal cuore della rosa e si mescola all’aria chiara” 
Kahil Gibran
tanti auguri mamma