La ghirlanda di olivo

Olivo e palma per la Domenica delle PalmeFor Lady only 16 MArzo 2013

evento For Lady only

E’ tradizione che nella domenica delle Palme, il sacerdote benedica rami di olivo o di palma. Dalle mie parti si usa l’olivo.
Al termine della Messa, all’uscita dalla chiesa, i rami benedetti sono posti
 dentro a dei cesti. Di solito, se ne prendono due o tre, uno per sé e altri da regalare a parenti e ad amici come simbolo di pace. Si tengono in casa fino all’anno successivo.

Lunedì mattina, passando davanti alla chiesa, delle persone stavano facendo pulizia, portando via l’olivo benedetto rimasto. Con un po’ di sfacciataggine -ma forse ho fatto loro un favore- ho chiesto se potevo avere un po’ del contenuto dello scatolone. Sono stati generosi: mi hanno dato un  bel fascio di rami.
Ho pensato di realizzare delle ghirlande da appendere in casa. Le regalerò a parenti e ad amici.
Ormai è una consuetudine che si ripete
ogni Pasqua.

Una modo semplice per appendere il rametto d’olivo? Realizzare una ghirlanda di Pasqua!

occorrente:
filo di ferro abbastanza spesso o un ring -se l’avete-
filo da fiorista fine
rametti di ulivo

come si fa:
prendete il filo di ferro e formate l’anello, chiudete le due estremità, girandole su stesse aiutandovi con la pinza
tagliate i rami di ulivo  ad una lunghezza di 30 centimetri circa.
A questo punto iniziate a decorare la ghirlanda. Con la mano sinistra tenete l’anello e il ramo di ulivo e con la destra passate il filo di alluminio, legando il ramo d’ulivo all’anello. Quando arrivate quasi alla fine del ramo iniziate ad inserirne un altro sempre avvolgendo e fissandolo con il filo. Continuate fino a coprire tutto il cerchio.

cercate di mettere i rametti con le foglie che guardano tutte da una parte.

Decorate a piacere con un nastro o un fiocco e, se volete, appendete un uovo, una colomba di carta o anche un fiorellino di stagione.

Annunci

2 thoughts on “La ghirlanda di olivo

  1. Idea raffinatissima! Adoro gli ulivi ed ho la fortuna, essendo anch’io una lacustre, di esserne circondata. Grazie per lo spunto, la farò sicuramente!
    Ti rinnovo i complimenti per il tuo nuovo curatissimo blog.
    Infiniti auguri di buona Pasqua, un abbraccio
    Loretta

  2. Grazie, sei sempre gentilissima!
    Avrei voluto mettere le foto dei passaggi, ma ho avuto poco tempo in questi giorni! Però è facilissima.
    Ricambio gli auguri per una serena e felice Pasqua.
    A presto
    Betti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...