#fioridivenerdì- – – il festone sulla porta

Mi piace realizzare e decorare grossi rami di abete da appendere.

Se avete la porta d’ingresso ad anta unica e molto grande, il grosso ramo di Abies nordmanniana potrà sostituire la classifica corona di Natale.

Anche in questo caso -come si fa con la corona- è bello decorarlo con i classici elementi naturali.

Alcune pigne sbiancate, rametti di Ilex ed Eucalipto, insieme ad un decoro e al fiocco, ingentiliranno il grosso ramo verde scuro.

Manca il filo di lucine, ed è pronto da appendere.

#fioridivenerdì- – – centrotavola al profumo di cannella

A Natale si sa, la cannella negli addobbi non può mancare, crea atmosfera, magia e profumo!Anche se quest’anno non riusciamo a realizzare insieme il centrotavola delle Feste, non disperate!!!
Ho creato per voi una composizione floreale, semplice, natalizia e che profuma di spezie. Potrete realizzarla da sole seguendo il video sul mio canale IGTV.

Munitevi di un contenitore o di una mattonella di oasis, colla a caldo, qualche stecca -pezzatura piccola- di cannella, muschio, alcuni rametti di mirtillo, roselline bianche, le classiche pigne sbiancate e l’immancabile filo luminoso e seguitemi qui

Workshop Aspettando il Natale e l’11 dicembre

Forse dall’11 dicembre fino al 21 la Lombardia diventerà gialla.
Il Temporary Store e lo SpazioCorsi vi aspettano!!!

#fioridivenerdì- – -tronco di betulla con bacche di edera, rose rosa e verdi

In giardino Aspirine Rose mi regala corolle di roselline bianche sfumate di rosa per effetto del freddo, l’Hedera helix che ricopre il muro di mattoni è carica di bacche ormai giunte a maturazione e la Callicarpa dichotoma ‘Albifructa’ -new entry nel mio giardino- mi ha già regalato rametti ricoperti di palline bianche.

Nella prima Diretta Instagram del 16 novembre ho parlato delle piante di Betulla e dei loro molteplici utilizzi; eccone uno che mi piace molto!

Ho tagliato un piccolo tronco di betulla, ho inserito un pezzetto di spugna e ho messo tutto quello che ho raccolto in giardino e qualcosa in più.
All’estremità del pezzo più piccolo del tronco di betulla, con il ‘vecchio trapano’ ho praticato un buco per inserire la teelight.

Un portacandele fiorito dal gusto nordico che vi farà luce in questo mese di dicembre!

#fioridivenerdì- – – – – – – corona di Natale trasformista

Il tempo di oggi e di questi ultimi giorni mi ha illuminata…

Ho rispolverato la corona di Natale dell’anno scorso che era appesa sul cancello di casa, e che vi era piaciuta, e l’ho -ancora una volta- trasformata.

A Natale in veste natalizia con luci e rami di Abies nordmanniana, a fine inverno ‘fresca’ con muschio e fiori primaverili e ora ‘avvolgente’ in veste autunnale.

Questa mattina ho indossato il cappello, gli stivaletti viola e ho fatto una passeggiata in giardino. Ho raccolto quello che mi ha colpito e che potesse rivalutare la mia vecchia corona.

Ho lavorato a zone creando una parte color naturale con felci e infiorescenze di Hydrangea quercifolia, una parte rossa con bacche di Cornus Florida, di Cotoneaster e fiori di Hydrangea macrophylla e una gialla con rami di Punica granatum meglio noto come melograno da fiore e rami di Forsythia.

Oh… finalmente una nota di colore che ha rallegrato questa giornata uggiosa!!!